Sagre ed eventi a Priverno

Sagra Agro-alimentare (mozzarella di bufala e olio EVO): evento organizzato in piazza Giovanni XXIII dalla sede locale della Pro Loco dove è possibile degustare i prodotti tipici del territorio. Canti e mercatini con prodotti artigianali fanno da contorno alla manifestazione

Periodo: tra la fine di aprile e l’inizio di maggio;

sagra

Gonfalone dei Favoni di San Giuseppe: la notte di San Giuseppe le varie Contrade della cittadina lepina si sfidano a colpi di “focaracci”, grandi falò accesi con cataste di legname. All’evento partecipa tutta la cittadinanza che si raccoglie intorno al proprio “focaraccio” degustando i prodotti tipici del periodo

Periodo: 17 marzo;

Riti della Settimana Santa e Processione del Venerdì Santo: La processione del Venerdì Santo, di epoca medievale, si dipana tra i vicoli del centro storico e attraverso “macchine e canti” rappresenta i misteri dolorosi. I canti, dopo qualche anno di “ammodernamento”, sono ritornati ad essere quelli della tradizione ottocentesca. Prima della macchina del calvario sfilano i “sacconi”, penitenti incappucciati e a piedi scalzi uniti da una catena legata ai piedi e sono caricati sulle spalle di una croce. Le donne vestite di nero con bandiere nere che “scortano” glio’ cataletto a simbolizzare coloro che deposero Gesù nel sepolcro

Periodo: Pasqua;

Sagra Falia e Broccoletti: Manifestazione dedicata a due prodotti tipici di Priverno. La falia è un pane dalla forma allungata, che viene preparato con acqua, farina, lievito naturale e olio di oliva. Ottimo da accompagnare con

Periodo: ultima settimana di febbraio;

falia e broccoletti

Palio del Tributo: superate le venti edizioni, il Palio del Tributo rievoca i fatti risalenti al XIV- XV secolo quando i castelli dei paesi vicini pagavano un tributo a Priverno, perché centro politico e amministrativo. Si svolge solitamente durante la prima settimana di luglio ed è anticipato dalle feste che si svolgono alle quattro Porte (Campanina, Posterula, Romana,Paolina) della città lepina

Periodo: prima domenica di luglio;

palio del tributo

Festa Medievale: il borgo di Fossanova nei giorni dell’undici, dodici e tredici agosto si trasforma e torna ai fasti del suo periodo medievale. Ogni strada del borgo ospita spettacoli di danza, giullari e mestieranti dell’epoca. La festa richiama migliaia di turisti provenienti da ogni parte d’Italia

Periodo: 11-12-13 agosto;

Festa Bandiera Arancione (Borgo di Fossanova): manifestazione organizzata dal Touring Club nella seconda domenica di ottobre per valorizzare le bellezze dei piccoli borghi italiani

Periodo: seconda settimana di ottobre;