“A Sua immagine” a Priverno!

Una meravigliosa giornata trascorsa con il gruppo della trasmissione Rai “A sua immagine”, con la conduzione della simpaticissima Lorena Bianchetti.
Ringraziamo loro non solo per aver scelto di conoscere il nostro meraviglioso territorio, ma anche per la disponibilità e gentilezza. Porgiamo un sentito ringraziamento anche all’ Amministrazione Comunale e a “Musei Archeologici di Priverno” per il loro fondamentale e prezioso supporto.
Un ulteriore ringraziamento, invece, vogliamo farlo a Don Giovanni Gallinari per essersi reso disponibile raccontando di quanta storia sia intriso il nostro paese, dove religione e fede conferiscono a rendere Priverno un luogo estremamente suggestivo.

Svicolando 2020

Che la cultura resti al riparo
SVICOLANDO TRA I WEEK END DI UNA DOLCE ESTATE 2020: PRIVERNO RIPARTE
In passerella, musica, teatro, danza e spettacolo
Priverno riparte dall’estate 2020. L’emergenza Coronavirus non ha fermato la cultura in città: in questi mesi, dopo la riapertura dei Musei e dei luoghi della cultura, a seguito dei proficui incontri in modalità videoconferenza tra l’Amministrazione e le associazioni di categoria, dai commercianti agli artisti locali, idee e proposte hanno dato vita ad un importante e considerevole diario estivo.
Priverno è pronta, tanti i set a cielo aperto che ospiteranno a partire dal prossimo venerdì 17 luglio un ricco programma di contaminazioni locali e internazionali.
Tanti i portfolio candidati, tutti accolti e messi a sistema a fondersi in un’unione di talenti ai cui vertici capeggiano celebrità quali “Emozioni di Gianmarco Carroccia e MOGOL”, e “I racconti delle Nebbie”, il teatro rock di Nicholas Ciuferri, Paolo Benvegnù, Riccardo Tesio (MARLENE KUNTZ) e Nicola Cappelletti.
“Luoghi aperti alla sosta, a cui giungono e da cui partono sentieri”, nel corposo calendario spunta Radure. Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud, il festival di valorizzazione del patrimonio culturale del sistema territoriale dei Monti Lepini, nell’ambito del progetto integrato Invasioni Creative di ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, in collaborazione con la Compagnia dei Lepini, un punto di confluenza per viaggiatori, di condivisione di idee, di divulgazione della cultura.
Un palinsesto che chiuderà col botto nel Priverno Rock Festival, l’evento firmato You Marketing srl che lo scorso anno ebbe un’eco considerevole sulla stampa nazionale e che quest’anno porterà in scena, tra i grandi musicisti, la leggenda della musica lirica, Katia Ricciarelli con la più celebre Queen Tribute band d’Europa.
Tutte le manifestazioni si svolgeranno in sicurezza secondo i dettami della normativa anti Covid-19 vigente.
Gli accessi ai luoghi degli eventi saranno controllati e contingentati, i posti a sedere limitati nel rispetto delle distanze di sicurezza, prenotati attraverso il servizio informatico MOBILITAPP, l’applicazione gratuita attivata dal Comune di Priverno che consente di prenotare e organizzare gli accessi ai luoghi in condizioni di massima sicurezza sanitaria e nel rispetto della privacy, evitando gli assembramenti.
Un’estate differente, insolita, nella Priverno della Belle Époque, per riparte da lì, dove il tempo si è fermato, a rincorrere e far propria quell’epoca intrisa di pace e benessere nata a cavallo tra i due periodi della libertà e della sua scomparsa.
Arti in mostra, dove i protagonisti siamo noi, le nostre eccellenze, i nostri territori, per restituire la giusta dignità e riportare nei luoghi del paese colori di rinascita per i quali però solo il senso di responsabilità e il rispetto delle regole saranno le radici delle sua persistenza.
TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI
tranne gli spettacoli:
– venerdì 7 agosto, EMOZIONI di Gianmarco Carroccia e Mogol (info e prenotazioni su Mobilitapp o telefonando al numero 3892119947 )
– 11-12-13 settembre, PRIVERNO ROCK FESTIVAL, info e prenotazioni www.youeventlive.com 3492822512
prelazione privernati fino al 25 luglio ciaotickets /tabaccheria di.erre.services via Consolare 44 – Priverno

I 100 anni della pasticceria bar gelateria Pongelli

Nella giornata del 15 Dicembre, nella nostra splendida cittadina, si sono festeggiati i primi 100 anni di attività di una tra le istituzioni più importanti della nostra comunità: la Pasticceria Bar Gelateria PONGELLI.🍑🍰🍨
È stato per noi l’inizio di un nuovo progetto il quale speriamo possa diventare una nuova tradizione: la consegna della targa “Bottega Storica”.🖼️
È stato un evento emozionante con tutti i vari riconoscimenti consegnati a “Chechino” e ai suoi figli. Riconoscimenti sia materiali (Medaglia Premio Camilla del Comune di Priverno, Targa della Confcommercio e piatto decorato con le mitiche “pesche” del consorzio Priverno in rete nonché la nostra Targa), sia attraverso aneddoti che hanno messo in luce l’aspetto di un bravo artigiano ma, soprattutto, quello di una persona con un alto valore morale.❤️

Vi diamo appuntamento alle prossime edizioni 🙋🏻‍♀️🙋🏻‍♂️

PRIVERNO sabato 30 novembre – DI CALICE IN CALICE, PERCORSI DI…VINI – Museo Archeologico

DI CALICE IN CALICE, PERCORSI DI…VINI

Per chi ama la storia e il buon vino

PRIVERNO, sabato 30 novembre Museo Archeologico

il Museo Archeologico di Priverno vi aspetta con “DI CALICE IN CALICE, PERCORSI DI…VINI PER CHI AMA LA STORIA E IL BUON VINO”.

Sarà un sabato dedicato a tutti gli amanti del buon gusto da trascorrere in compagnia di preziosi intenditori alla scoperta del vino nel mondo dell’arte e della cultura…

 

Alla degustazione del buon prodotto della “Strada del Vino” non può mancare l’abbinamento di gustose pietanze del ristorante “Glio Montano” del “Panificio Bilancia” e “Panificio Iacobucci”.

Vi aspetto!

 

Anna Maria Bilancia

Sindaco di Priverno

ArkèoMusicFest – Palcoscenico a cielo aperto per il Solstizio d’Estate

“In certe notti d’estate, perdersi con lo sguardo fra le stelle è uno dei modi più saggi di impiegare il proprio tempo.”  -Anton Vanligt-

Una festa che parte dalla suggestione del solstizio d’estate, la giornata più lunga dell’anno, quella in cui la luce sembra non dover mai cedere al buio. Nasce così l’idea della prima edizione di “ArkèoMusicFest”, una manifestazione che racchiude, nella suggestiva cornice dell’Area Archeologica dell’antica Privernum, la 25° Edizione della Festa della Musica, in collaborazione con le Pro Loco di: Maenza, Roccagorga e Roccasecca dei Volsci.
Un panorama straordinario dove archeologia, mito e natura si fonderanno in una sintesi perfetta, rivolta alla valorizzazione del Patrimonio Naturalistico del nostro territorio.

Concludiamo citando una frase del Maestro G. Sinopoli che racchiude perfettamente lo spirito della manifestazione: ” Per me l’archeologia è la conoscenza e la musica l’espressione ”

#happiness #25festadellamusica #archeologia #divertimento

Il programma è in fase di elaborazione e a breve verrà reso noto.
Per info e contatti: 07731767211
E-Mail: proloco.priverno@libero.it

Programma Sagra Agro Alimentare del 5 Maggio

Mancano solo due settimane 🔜 alla XIII edizione della Sagra Agro Alimentare del 5 Maggio.
L’associazione turistica Pro Loco di Priverno sta già predisponendo i preparativi necessari per lo svolgimento dell’evento e siamo lieti di illustravi il programma dettagliato della giornata.
 
Vi aspettiamo tutti per passare insieme a noi una splendida giornata

“XXIII EDIZIONE SAGRA AGROALIMENTARE “

 

Torna anche quest’anno la sagra Agro-Alimentare, che giunge così alla sua XXIII edizione.
L’evento si svolgerà domenica 5 Maggio, presso il centro storico di Priverno (Piazza Giovanni XXIII)
Tra le specialità, che sarà possibile degustare, ci saranno: la bazzoffia, piatto della tradizione contadina privernate a base di ingredienti semplici ma gustosi quali il pane raffermo e verdure di stagione, carciofini sott’olio; la bufaletta, cioè spezzatino di carne di bufala arricchito con spezie e odori; la mozzarella di bufala (DOP mozzarella di bufala campana); olio extravergine d’oliva DOP “colline pontine” da Cultivar Itrana e vino delle cantine locali.
Inoltre è prevista una passeggiata che vi porterà a visitare la meravigliosa cappella di S.Davino.
Nella giornata non mancheranno altri momenti di aggregazione con spettacoli musicali e non solo.
il programma è in fase di aggiornamento e a breve verrà reso noto.
 

 

 

Festa grande a Mezzagosto… come 2000 anni fa

Domenica 19 agosto 2018 vi aspettiamo per un nuovo appuntamento estivo del progetto “Città Lepine” che si terrà presso l’Area Archeologica Privernum.

A partire dalle ore 17:00 sono previsti visite guidate, giochi per bambini,musica, teatro, stand gastronomico e pizzitelle al miele per ricordare Tito Flavio Scopelliano e la sua festa del 20 agosto del 137 d.C..

Ingresso libero

Di seguito il programma dettagliato:

dalle ore 17.00 visite guidate presso l’area archeologica

ore 19.00 – fra i ruderi del teatro: “Antigone”, performance teatrale – Matuta Teatro

ore 20.00 – apertura stand gastronomico a cura della Pro Loco di Priverno

ore 21.00 – fra i ruderi della domus: “Voci e canti del Mediterraneo”, concerto – Errare persona

a fine serata pizzitelle al miele

 

XX Edizione “La magia del medioevo nel Borgo di Fossanova”

Giunge alla sua XX edizione “La magia del medioevo nel Borgo di Fossanova” che come ogni anno si svolge nelle serate dell’11, 12 e 13 agosto. Il ventennale della festa medievale è organizzato da TWIS S.r.l, in collaborazione con il Comune di Priverno e con la direzione artistica di A.T.C.L. Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio nell’ambito di Invasioni Creative.

Obiettivo principale dell’edizione che si appresta ad inaugurare il nuovo ventennio della festa medievale di Fossanova è quello di valorizzare la suprema bellezza del luogo attraverso l’utilizzo delle più innovative tecniche del video-mapping e dell’illuminazione architetturale e di consolidare l’orgoglio identitario della comunità del Borgo di Fossanova attraverso una proposta culturale, artistica e di intrattenimento che racconti di una comunità sapiente, rigorosa, infaticabile ed accogliente.

Ogni sera il programma prevede più di trenta interventi performativi tra monologhi, concerti, spettacoli di circo medievale, trampolieri, cori, cortei storici e momenti di grande spettacolarità grazie agli interventi di video mapping appositamente realizzati per la facciata dell’Abbazia da Mixintime Video, collaboratore strategico dell’edizione 2018. Grazie allo studio e alla lavorazione site-specif di Mixintime Video, il pubblico delle tre giornate vivrà un’esperienza immersiva ed indimenticabile.

La luce, artificio moderno e segno della contemporaneità è un elemento centrale nella Visione sottesa alle strategie di valorizzazione dei beni culturali, che il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia sta sapientemente agendo sul territorio. L’ illuminazione architetturale e le nuove tecnologie del mapping sono per la manifestazione, forma significante sia del progetto di valorizzazione che di quello di fruizione.

Molti gli artisti coinvolti e le associazioni locali che da sempre hanno a cuore il progetto ventennale del borgo di Fossanova. Tra gli ospiti si contano i nomi di Nando Citarella, Stefano Saletti e Pejman Tadayon di Café Loti, che presenteranno il concerto “Carmina Burana, alle radici della tradizione”, il gruppo musicale Syntagma, l’ensamble de I Cimbali e la suonatrice d’arpa Anja Bakker. La dimensione della festa e della celebrazione del ventennale sarà resa dai numerosi artisti di strada, che presenteranno proposte di circo medievale, spettacoli di fuoco e trampolieri. Ospite speciale della giornata di inaugurazione è l’Associazione Gruppo dei Dodici, che si esibisce con una suggestiva fiaccolata all’interno del borgo e con delle cerimonie tradizionali legate alla figura del pellegrino. Non mancheranno i Tamburi del Palio di Carpineto, i Templari e moltissimi figuranti che restituiranno la dimensione della quotidianità del borgo di Fossanova ai tempi del medioevo.

I visitatori respireranno le magiche atmosfere del tempo, passeggiando attraverso gli spazi del borgo potenziati dall’opera di illuminazione architetturale e tra i banchi del mercato degli speziali e degli antichi mestieri o attraversando gli universi di artigiane ed artigiani altamente qualificati e selezionati tra le eccellenze del territorio e della nostra regione.

La XX edizione della Festa Medievale mira a valorizzare gli spazi del Borgo di Fossanova per affermare una socialità rinnovata in una forma di continuum tra medioevo locale e presente. Il contributo di A.T.C.L., nella declinazione di questo connubio tra storia e innovazione, rappresenta una grande opportunità di promozione del territorio ed un valido presupposto per improntare un percorso triennale di valorizzazione storica ed innovazione culturale.

 

Di seguito il programma dettagliato:

Ore 20:30

  • Visita guidata a cura delle guide del Sistema Museale Urbano del Museo Medievale e dell’Abbazia. La visita parte dal Museo Medievale. Costo 1 euro.
  • Concerto “Carmina Burana, alle radici della tradizione” con Stefano Saletti, Nando Citarella, e Pejman Tadayon di Cafè Loti, presso la piazza centrale
  • Concerto per arpa di Anja Bakker presso la Sala Capitolare (Interno Abbazia – sabato 11 e domenica 12)

Ore 21:00

  • Corteo di benvenuto con la partecipazione di tutti gli artisti ed i figuranti, lungo le vie del borgo. Aprono la via i Tamburi del Palio di Carpineto.
  • Adunata del corteo presso la piazza centrale per assistere all’opera di video mapping ideata da Mixintime Video per l’Abbazia di Fossanova

 

Ore 21:30

  • Sfilata e spettacolo del Gruppo dei 12 accompagnati dai Templari (ESCLUSIVA INAUGURAZIONE – solo sabato 11)
  • Spettacolo Templari presso la piazza centrale (domenica 12 e lunedì 13)
  • Spettacolo Giullaresco a cura di Nespolo Lo Giullare presso piazza dei Guitti
  • ‘Caccia al tesoro’ visita guidata a cura delle guide del Sistema Museale Urbano del Museo Medievale per bambini
  • Concerto di musica medievale ed esposizione di strumenti dell’epoca, a cura del gruppo Syntagma con Antonello Busso, Orlando D’Achille, Alessandro Mazziotti, Giulio Porega, presso la Sala Capitolare. Partecipazione straordinaria di Francesco Ciccone e ed Angelo Cignale, domenica 12  (Interno Abbazia)

 

 

 

Ore 22:00

  • Adunata del corteo presso la piazza centrale per assistere all’opera di video mapping ideata da Mixintime Video per l’Abbazia di Fossanova
  • Spettacolo ‘Tempus est Iocundum’ a cura del gruppo I Cimbali, con Agnese Allegra, Marco Ciardo, Francesca De Lorenzi, Yari Molinari, Marzio Montebello e Fabiano Pietrosanti, presso Piazza dei Guitti
  • Concerto “Carmina Burana, alle radici della tradizione” con Stefano Saletti, Nando Citarella, e Pejman Tadayon di Cafè Loti, presso la piazza centrale
  • Andreuccio da Fossanova a cura di Paolo Cappuccio, con Paolo Cappuccio e Giada Cambria

Ore 22:30

  • ‘Caccia al tesoro’ visita guidata a cura delle guide del Sistema Museale Urbano del Museo Medievale per bambini

Ore 22:45

  • Spettacolo Templari presso piazza dei Guitti
  • Spettacolo di fuoco a cura di Fokoloko presso la piazza centrale
  • Spettacolo giullaresco a cura di Nespolo Lo Giullare presso slargo Casa Grande

Ore 23:15

  • Adunata del corteo presso la piazza centrale per assistere all’opera di video mapping ideata da Mixintime Video per l’Abbazia di Fossanova

Ore 23:30

 

  • Ludovico Dimezzato’ spettacolo di circo medievale a cura della Compagnia Circo Squilibrato presso piazza dei Guitti (solo sabato 11)
  • ‘Giullaracci e Giullarini’ spettacolo di circo medievale a cura della Compagnia Circo Sonambulus presso piazza dei Guitti (domenica 11 e lunedì 12)
  • Concerto per arpa di Anja Bakker presso la Sala Capitolare (Interno Abbazia – solo sabato 11 e domenica 12)
  • ‘Andreuccio da Fossanova’ a cura di Paolo Cappuccio, con Paolo Cappuccio e Giada Cambria presso Chiostro (Interno Abbazia)
  • Intrattenimento a cura dei trampolieri medievali presso slargo Casa Grande

 

Ore 00:00

  • Adunata corteo presso la piazza centrale per assistere all’opera di video mapping ideata da Mixintime Video per l’Abbazia di Fossanova

Ore 00:15

  • Spettacolo giullaresco a cura di Nespolo Lo giullare presso la piazza dei Guitti
  • ‘Lucernalia’ concerto vocale polifonico di musica medievale con Agnese Allegra, Marco Ciardo, Francesca De Lorenzi, Yari Molinari, Marzio Montebello e Fabiano Pietrosanti del gruppo I Cimbali, presso la Sala Capitolare (Interno Abbazia)
  • Ludovico Dimezzato’ spettacolo di circo medievale a cura di Circo Squilibrato presso la piazza centrale (solo sabato 11)
  • Giullaracci e Giullarini’ spettacolo di circo medievale a cura della Compagnia Circo Sonambulus presso piazza dei Guitti (domenica 11 e lunedì 12)
  • Spettacolo Templari presso slargo Casa Grande

Ore 00:45

  • Concerto di musica medievale a cura a cura del gruppo Syntagma con Antonello Busso, Orlando D’Achille, Alessandro Mazziotti, Giulio Porega, presso la Sala Capitolare. Partecipazione straordinaria di Francesco Ciccone e ed Angelo Cignale, domenica 12. Presso piazza dei Guitti
  • Spettacolo di fuoco a cura di Fokoloko presso la piazza centrale
  • Andreuccio da Fossanova a cura di Paolo Cappuccio, con Paolo Cappuccio e Giada Cambria presso slargo Casa Grande

Ore 01:00

  • Adunata presso la piazza centrale per assistere all’opera di video mapping ideata da Mixintime Video per l’Abbazia di Fossanova e gran finale

Ore 01:15

  • Corteo di commiato con la partecipazione di tutti gli artisti e figuranti, lungo le vie del borgo. Aprono la via i Tamburi del Palio di Carpineto.

 

COSTI BIGLIETTI D’INGRESSO:

Intero: 5 €

Ridotto 3-12 anni: 2 €

Gratuito: fino a 3 anni

 

AREA BAMBINI

Attiva dalle ore 21:00 alle ore 23:00, l’area bambini è collocata presso il giardino dell’Infermeria.

*   Tutti gli interventi in programma hanno una durata compresa tra i 20 ed i 30 minuti.  Per informazioni contattare il referente di A.T.C.L. Isabella Di Cola al 335.7738761 / email: dicola@atcllazio.it   

Info @

telefono: 335.7738761

email: fossanovamedievale@gmail.com

Area Archeologica PRIVERNUM

 

Il 10 luglio è stata riaperta al pubblico l’Area Archeologica dell’antica Privernum con grande partecipazione della cittadinanza e afflusso di pubblico.  Per consentire la visita di questo straordinario complesso archeologico sono state promosse una serie di aperture straordinarie.

Fino al 26 agosto 2018 il sabato e la domenica sarà possibile visitare l’area archeologica con visite guidate alle 17.00, alle 18.00 e alle 19.00, la domenica poi, contemporaneamente alle visite, sono in programma anche laboratori per bambini che potranno cimentarsi nella simulazione dello scavo archeologico, nell’uso della groma per misurare la terra, nei giochi di epoca romana.

Quota di partecipazione € 6.00 comprensiva di biglietto d’ingresso e di visita.

Le attività sono a cura di Coop Archeologia.

Per info: 0773/912306 –  347/2330723

DOVE SIAMO: Località Mezzagosto – SR 156 dei Monti Lepini km 28.800, l’ingresso all’area archeologica è sulla prima traversa della SR 609 Carpinetana.

Di seguito, il programma completo dal 14 luglio al 31 agosto